Lezioni dal 27 al 31 gennaio.

Lunedì, 27 gennaio.

ore 19/21 – Corso di marketing per non marleters – docente: Umberto Filippi.

______________________________________

Martedì, 28 Gennaio

ore 15:00 – Sorelle d’Italia. Il Ruolo delle donne, eroine invisibili, nel Risorgimento : GIUDITTA BELLERIO SIDOLI, LA MILITANTE REPUBBLICANA, COMPAGNA DIMENTICATA DI MAZZINI – docente: Alberta Chiesa

ore 16:00 – La mano ed i suoi problemi : COME E’ FATTA LA MANO –  docente: Alberto Lissoni.

(Per la sintesi di queste lezioni cliccare QUI)

 

_________________________________________

Giovedì 30 gennaio.

ore 19/21 – Corso di marketing per non marleters – docente: Umberto Filippi.

__________________________________________

Venerdì, 31 Gennaio 

ore 15:00/17:00 – Psicopedagogia: IL CONFLITTO COSTRUTTIVO – CHE FA BENE ALLA RELAZIONE – docente: Lucia Todaro

(Per la sintesi di questa lezione cliccare QUI)

Lezioni dal 20 al 24 gennaio.

Lunedì, 20 gennaio.

ore 19/21 – Corso di Marketing per non marketers – docente U. Filippi

_______________________________________

Martedì, 21 gennaio.

ore 15:00 – Diritto : I RAPPORTI ETICO-SOCIALI : L’EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA SULLA FAMIGLIA (parte seconda) – docente: Michele Spagnuolo

ore 16:00 – Alimentazione : IL GUSTO – docente: Anna Sartori

Per le sintesi di queste lezioni cliccare QUI)

_________________________________________

Giovedì 23 gennaio.

ore 19/21 – Corso di Marketing per non marketers – docente: Umberto Filippi

_________________________________________

Venerdì, 24 Gennaio 

ore 15:00 – Letteratura Italiana : PAOLO MALAGUTI – docente: Cinzia Granata

ore 16:00 – Religione : I PROFETI NELLA BIBBIA (prima parte) – docente : Mons. Angelo Pirovano

(Per la sintesi di queste lezioni cliccare QUI

Dal 13 al 17 gennaio all’UTE

Lunedì, 13 Gennaio
 
ore 19/21 – Prima lezione del : CORSO DI MARKETING PER NON-MARKETERS . docente: Umberto Filippi
_______________________________

  Martedì, 14 Gennaio 

ore 15:00 – Sorelle d’Italia. Il Ruolo delle donne, eroine invisibili, nel Risorgimento : MARIA CRISTINA TRIVULZIO DI BELGIOISO; LA PRINCIPESSA CARBONARA – docente: Alberta Chiesa

ore 16:00 – Celebrazioni : FEDERICO FELLINI, IL NEOREALISMO, REALTA’ E FINZIONE TRA “LA STRADA” E CINECITTA’ – docente: Marco Creuso

(Per la sintesi delle lezioni cliccare QUI)

________________________________________

Giovedì, 16 gennaio.

Ore 15 – Ritrovo a Crevenna per visita al Presepe .

______________________________________

Venerdì, 17 Gennaio 

ore 15:00 – La lunga vita delle parole : FELICITA’ – docente: Elena Meggetto

ore 16:00 – L’Europa di 100 anni fa – Tra dissoluzione degli Imperi e rigurgiti nazionalistici : L’AUSTRIA E L’UNGHERIA USCITE DAL TRATTATO DI VERSAILLES – docente: don Ivano Colombo

(Per la sintesi di queste lezioni cliccare QUI)

DARE CASA A UN FUTURO DI PACE.

Ognuno di noi può essere costruttore di Pace e per capire meglio come e cosa fare è bene partecipare a questa iniziativa : Dare casa a un futuro di Pace.

E’ infatti ormai una tradizione  consolidata: i mesi di Gennaio/febbraio, a Erba, sono dedicati alla pace.

Numerose sono le associazioni che collaborano alla realizzazione di una serie di eventi di notevole livello per l’importanza delle personalità coinvolte.

L’impegno profuso dagli organizzatori merita una vasta partecipazione da parte dei cittadini erbesi.  Ecco gli eventi proposti:

*Mercoledì, 15 gennaio ore 21 – Teatro Excelsior: Non si sogna mai da soli – con M. Tarquinio, direttore di AVVENIRE e M. Calabresi (noto giornalista).

*Mercoledì, 22 gennaio, ore 21:15 – Teatro Excelsior: Pacem in terris – spettacolo teatrale di e con Lucilla Giagnoni.

*Sabato 1 Febbraio, ore 21 – Teatro Excelsior : ‘U Parrinu – Spettacolo teatrale di Cristian Di Domenico – (La mia storia con Padre Puglisi)

*Mercoledì 12 febbraio, ore 21 -Sala della Comunità : La scommessa della Pace . con Mauro Magatti, sociologo e Chiara Giaccardi, docente di sociologia. 

*Giovedì, 27 febbraio, ore 21 -Sala della Comunità (Via S. Maurizio): Artigiani della pace – Mons. Gian Carlo Perego, vescovo di Ferrara e Kossi Komla Ebri (scrittore)

Euro-Green- Deal.

(dal sito :europedirect. regione.Lombardia)

Presentato lo scorso 11 dicembre alla stampa di tutto il mondo, il Green Deal ha come obiettivo di rendere l’Europa il primo continente al mondo ad impatto zero entro il 2050.

Per raggiungere l’obiettivo ambizioso, la Commissione ha Green+Deal

definito azioni specifiche nel campo dell’economia circolare, degli investimenti e della finanza verde, dell’energia, dell’innovazione, dell’alimentazione e degli stili di vita preservando sistemi e biodiversità. Il programma si prospetta come una rivoluzione economica, culturale ed innovativa in grado di mettere al centro i cittadini. Il piano porrà le basi sul principio di “giustizia sociale” in grado di assicurare che la fase di transizione ad una economia verde possa essere una transizione giusta per i cittadini affinchè nessuno rimanga indietro o paghi i costi di questo cambiamento radicale.”

La  nuova Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha posto tra i primi obiettivi del suo programma la questione ambientale.  Si sa che non è sempre facile passare dalle intenzioni alle realizzazioni, ma già il fatto di essersi posti come primario un tale obiettivo è cosa molto lodevole.

Ci voleva una donna per porre mano a un problema impellente, ma da troppo tempo ignorato.  Ursula merita tutto il nostro appoggio e i nostri auguri di riuscire nel suo nobilissimo intento.

Lezioni del 7 e 10 gennaio.

Martedì, 7 Gennaio 

ore 15:00 – Diritto : I RAPPORTI ETICO-SOCIALI : L’EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA SULLA FAMIGLIA (parte prima) – docente: Michele Spagnuolo

ore 16:00 –  Comunicazioni in merito al Diritto alla Privacy  ed altro, per i Soci UTE.

(Per la sintesi di queste lezioni cliccare QUI)

______________________________________

Venerdì, 10 Gennaio

ore 15:00 –Medicina : CHE COS’E’ IL DOLORE – docente: Alberto Rigamonti

ore 16:00 – Storia : CHABOD : LO STORICO, IL POLITICO, L’ALPINISTA – CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE – docente: Massimiliano Cossi

(QUI le sintesi delle lezioni)